Commissione Europea - proposta di modifica della Direttiva 2006/112/CE . regime speciale per le piccole imprese

Lo scorso 18 gennaio, la Commissione europea ha pubblicato una proposta di Direttiva del Consiglio volta a modificare la Direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, al fine di garantire minori oneri di conformità e parità di condizioni tra le piccole imprese residenti o meno in un dato Stato Membro.

In considerazione della comunicazione COM (2018) 21 final e dell’avvio della discussione riguardante la proposta sopra citata nei gruppi di lavoro del Consiglio, il Dipartimento delle Finanze, ha lanciato, in data 16 febbraio 2018, una Consultazione pubblica aperta a tutti gli interessati, che si è conclusa il 20 marzo u.s..

L’obiettivo era quello di offrire la possibilità ad una platea più vasta possibile le ritenute osservazioni e commenti sulla Comunicazione.

Destinatari

L’iniziativa si è rivolta a quattro categorie di Utenti: 1) Associazione economico professionale, 2) Professionista, 3) Centro di Ricerca/Università, 4) Privato cittadino.

Contributi

I contributi sono pervenuti esclusivamente dalla categoria “Associazione economico professionale” .

La sintesi degli esiti della Consultazione pubblica qui esposta ha il solo scopo di rendere conto dei contenuti pervenuti in modo anonimo e per gruppi di principali questioni rappresentate.

Sintesi esiti