Firmato l’Accordo tra Autorità Competenti di Italia e Hong Kong sullo scambio automatico di informazioni relative alle rendicontazioni Paese per Paese concernenti il periodo d’imposta 2018

28-05-2019

Il 29 aprile 2019 è entrato in vigore uno specifico Accordo qualificante tra Autorità Competenti di Italia e Hong Kong   che prevede lo scambio automatico delle rendicontazioni Paese per Paese (Country-by-Country Reports).
Questo Accordo amministrativo tra Italia e Hong Kong consentirà di scambiare i dati contenuti nelle rendicontazioni entro quindici mesi dall’ultimo giorno del periodo d’imposta del gruppo multinazionale cui si riferisce la rendicontazione.

La base giuridica di questo Accordo è da rinvenire nell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della regione amministrativa speciale di Hong Kong della Repubblica popolare cinese per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali, firmato ad Hong Kong il 14 gennaio 2013, il cui articolo 25 consente lo scambio di informazioni tra Autorità Competenti delle Parti contraenti, incluso lo scambio automatico.