1992 ICI, Imposta comunale sugli immobili

icona Ici 1992 L’ICI (Imposta comunale sugli immobili) è stata istituita con D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504.

Quest’ imposta sul patrimonio immobiliare, deve essere pagata dai:proprietari di fabbricati, aree edificabili e terreni agricoli situati nel territorio dello Stato; titolari di diritti reali di godimento (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) sugli stessi beni; locatari in caso di locazione finanziaria (leasing); concessionari di aree demaniali.

La base imponibile è costituita dal valore dell'immobile.Le aliquote e le detrazioni sono deliberate ogni anno dai Comuni.

Con la legge n. 126 del  24 luglio 2008, è stata esclusa dall'imposta comunale sugli immobili, l'unità immobiliare adibita ad abitazione principale del soggetto passivo. Questa imposta sarà sostituita, a decorrere dal 2012, dall’Imposta Municipale (IMU).