1973 IRPEF, Imposta sul reddito delle persone fisiche

icona Irpef 1973L'Imposta sul reddito delle persone fisiche fu istituita con il D.P.R. n. 597/1973 e fu successivamente ricompresa nel Testo Unico delle Imposte sui Redditi (TUIR) approvato con il D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917.

L'IRPEF è un'imposta personale e progressiva il cui presupposto è il possesso di redditi, in denaro o in natura, rientranti nelle categorie stabilite dalla legge. I soggetti passivi sono persone fisiche, residenti in Italia (per i redditi posseduti all'interno e all'estero); non residenti in Italia (limitatamente ai redditi prodotti nel territorio dello Stato).

La base imponibile su cui si applica l'aliquota d'imposta è costituita, per i residenti, da tutti i redditi posseduti, al netto degli oneri deducibili, mentre per i non residenti è data dai soli redditi prodotti nel territorio dello Stato. Il periodo d'imposta ai fini IRPEF è l'anno solare.

La riforma fiscale del 2003 ha previsto l'introduzione dell'IRE, non completamente attuata.