Mancato o irregolare funzionamento degli uffici finanziari

Il Dlgs. n. 32 del 26 gennaio 2001,  in attuazione dei principi dello Statuto dei diritti del contribuente, ha previsto, all’art. 10 (“Modifiche al decreto-legge 21 giugno 1961, n. 498”, in materia di mancato o irregolare funzionamento degli uffici finanziari), che i termini di decadenza e di prescrizione e quelli stabiliti per l'adempimento di obbligazioni tributarie possono essere prorogati soltanto nei casi in cui il mancato o irregolare funzionamento degli uffici finanziari sia dovuto ad eventi di carattere eccezionale, non imputabili a disfunzioni organizzative interne alla struttura dell'Amministrazione finanziaria.