Per i soggetti ex D.LGS. 15/11/1993, n° 507

Elenco dei documenti e dichiarazioni da allegare alla domanda di iscrizione nell'albo ex Art. 53 del D.LGS 15 dicembre 1997, N. 446 delle società di capitale gia' iscritte nell'albo ex D.LGS.15/11/1993, N. 507

N.B.: deve essere presentata, unitamente alle dichiarazioni in questione, fotocopia del documento di riconoscimento del dichiarante e l'attestazione del pagamento della tassa di concessione.

Per la società:

Oggetto Sociale


Gestione delle attività di liquidazione e di accertamento dei tributi e quelle di riscossione dei tributi e di altre entrate e delle attività connesse o complementari indirizzate al supporto delle attività di gestione tributaria e patrimoniale.

Deve contenere l'esplicito divieto per la società di effettuazione di qualsivoglia attività di commercializzazione della pubblicità sia diretta che indiretta.

Lo statuto della società deve prevedere l'inefficacia, nei confronti della società medesima, del trasferimento di quote od azioni per atto tra vivi non preventivamente autorizzato dal Ministero delle finanze.

Composizione Societaria

  1. Dichiarazione della società relativa all'identità dei titolari di quote od azioni: qualora le quote od azioni siano possedute da altre società di capitale è fatto obbligo di dichiarare l'identità delle persone fisiche cui le stesse appartengono o comunque siano direttamente o indirettamente riferibili.Tale obbligo non sussiste qualora la società che detiene direttamente o indirettamente il controllo sia quotata in una borsa valori dell'Unione europea, amministrata da un organismo indipendente cui spetti il compito di verificare la trasparenza e la regolarità delle transazioni.
  2. Dichiarazione della società, a norma degli articoli 4, 20 e 26 della legge 4 gennaio 1968, n. 15 di non essere controllata da società i cui soci siano imprenditori individuali che svolgono attività di commercializzazione delle pubblicità sia in modo diretto che indiretto.

Soci


Dichiarazione dei soci della società, a norma degli articoli 2, 20 e 26 della legge 4 gennaio 1968, n. 15, relativa alla misura del possesso di quote od azioni di altri soggetti iscritti nell'albo o che svolgono attività di commercializzazione della pubblicità e di non esercitare nei confronti di questi direttamente od indirettamente influenza dominante ai sensi dell'art. 2359 C.C e di non svolgere come imprenditori individuali attività di commercializzazione della pubblicità.

Requisiti Finanziari

  1. Capitale sociale di settecentosettantacinquemila euro interamente versato per l'effettuazione, anche disgiuntamente, delle attività di liquidazione e di accertamento dei tributi e quelle di riscossioni dei tributi e delle altre entrate nei comuni fino a diecimila abitanti, con un numero di comuni gestiti contemporaneamente che non superino complessivamente i centomila abitanti.
  2. Capitale sociale di duemilionicinquecentottantatremila euro interamente versati per l'effettuazione, anche disgiuntamente, delle attività di liquidazione e di accertamento dei tributi e quelle di riscossione dei tributi e delle altre entrate delle province e dei comuni.

Per i legali rappresentanti:

Dichiarazione, a norma degli articoli 4, 20 e 26 della legge 4 gennaio 1968, n. 15, concernente:

  1. la sussistenza dei requisiti di onorabilità di cui all'articolo 7 del Decreto 11 settembre 2000, n. 289.
  2. l'assenza delle cause di incompatibilità di cui all'articolo 9 del Decreto 11 settembre 2000, n. 289.
  3. il possesso di almeno il titolo di studio di scuola media superiore di secondo grado od in mancanza di idonea esperienza professionale almeno quinquennale.