Sentenze della Corte di Giustizia CE

Libertà di stabilimento

  • Causa C-385/12 – Sentenza della Corte di Giustizia UE«Rinvio pregiudiziale – Imposte dirette – Libertà di stabilimento – Normativa tributaria nazionale che istituisce un’imposta straordinaria sul fatturato dell’attività di commercio al dettaglio – Catene di negozi della grande distribuzione – Sussistenza di effetti discriminatori – Discriminazione indiretta». Tratto da: http://curia.europa.eu/.
  • Causa da C 357/10 a C 359/10 Sentenza della Corte « Articoli 3 CE, 10 CE, 43 CE, 49 CE e 81 CE – Libertà di stabilimento Libera prestazione dei servizi – Direttiva 2006/123/CE – Articoli 15 e 16 – Concessione di servizi di liquidazione, accertamento e riscossione di tributi o di altre entrate degli enti locali – Normativa nazionale – Capitale sociale minimo – Obbligo» tratto da: http://curia.europa.eu
  • Causa C-417/10 - Sentenza della Corte “Fiscalità diretta – Estinzione dei procedimenti pendenti dinanzi al giudice che si pronuncia in ultimo grado in materia tributaria – Abuso di diritto - Articolo 4, paragrafo 3, TUE - Libertà garantite dal Trattato - Principio di non discriminazione - Aiuti di Stato - Obbligo di garantire l’applicazione effettiva del diritto dell’Unione». - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Causa C-182/08- Sentenza del 17 settembre 2009 – (Libertà di stabilimento e libera circolazione dei capitali – Imposta sulle società – Acquisto di quote sociali di una società di capitali – Condizioni per la presa in considerazione, in sede di determinazione della base imponibile dell’a cquirente, della diminuzione di valore delle quote sociali dovuta alla distribuzione di dividendi) - Tratto da http://curia.eu.int/
  • Causa C-303/07- Sentenza del 18 giugno 2009 – (Libertà di stabilimento – Direttiva 90/435/CEE – Imposta sulle società – Distribuzione di dividendi – Ritenuta alla fonte operata sui dividendi versati a società non residenti diverse dalle società quali definite ai sensi di detta direttiva – Esenzione dei dividendi versati a società residenti) - Tratto da http://curia.eu.int
  • Causa C-282/07- Sentenza del 22 dicembre 2008 - (Libertà di stabilimento – Artt. 52 del Trattato CE (divenuto, in seguito a modifica, art. 43 CE) e 58 del Trattato CE (divenuto art. 48 CE) – Libera circolazione dei capitali – Artt. 73 B e 73 D del Trattato CE (divenuti, rispettivamente, artt. 56 CE e 58 CE) – Imposizione delle persone giuridiche – Redditi da capitali e da beni mobili – Ritenuta alla fonte dell’imposta – Ritenuta di imposta mobiliare – Riscossione della ritenuta di imposta mobiliare sugli interessi versati a società non residenti – Non riscossione della ritenuta di imposta mobiliare sugli interessi versati a società residenti – Convenzione fiscale tesa a prevenire la doppia imposizione – Restrizione – Insussistenza) - Tratto da http://curia.eu.int/
  • Causa C-284/06- Sentenza del 26 giugno 2008 – (Legislazione fiscale – Libertà di stabilimento – Direttiva 90/435/CEE – Imposta sulle società – Regime fiscale comune applicabile alle società madri e alle società controllate di Stati membri diversi – Società di capitali – Distribuzione di redditi e di incrementi patrimoniali – Ritenuta alla fonte – Credito d’imposta – Trattamento degli azionisti residenti e degli azionisti non residenti) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C - 105/07- Sentenza del 17 gennaio 2008 - (Libertà di stabilimento – Libera circolazione dei capitali – Normativa tributaria – Imposta sulle società – Interessi corrisposti da una società controllata come remunerazione di fondi prestati dalla società controllante stabilita in un altro Stato membro – Riqualificazione degli interessi come dividendi imponibili – Mancata riqualificazione nel caso di interessi corrisposti ad una società residente) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-231/05- Sentenza del 18 luglio 2007 - (Libertà di stabilimento – Legislazione tributaria in materia di imposta sul reddito – Deducibilità, per una società, delle somme versate quale trasferimento finanziario intragruppo – Obbligo, per la società beneficiaria del trasferimento, di avere anch’essa la sede nello Stato membro interessato) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-347/04- Sentenza del 29 marzo 2007 - (Libertà di stabilimento - Imposta sulle società - Compensazione immediata delle perdite subite dalle società controllanti - Perdite dovute all’a mmortamento sul valore di partecipazioni in controllate stabilite in altri Stati membri) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-170/05- Sentenza del 14 dicembre 2006 - (Libertà di stabilimento - Imposta sulle società - Distribuzione di dividendi - Esenzione per i dividendi versati a società residenti - Ritenuta alla fonte effettuata sui dividendi versati a società non residenti - Convenzione fiscale diretta a impedire la doppia imposizione - Possibilità di imputare l’importo trattenuto all’imposta da versare in un altro Stato membro) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C- 446/04- Sentenza del 12 dicembre 2006 - (Libertà di stabilimento - Libera circolazione dei capitali - Direttiva 90/435/CEE - Imposta sulle società - Distribuzione di dividendi - Prevenzione o attenuazione dell’imposizione a catena - Esenzione - Dividendi percepiti da società residenti in un altro Stato membro o in un paese terzo - Credito d’imposta - Pagamento anticipato dell’imposta sulle società - Parità di trattamento - Domanda di restituzione o domanda di risarcimento) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-196/04- Sentenza del 12 settembre 2006 - (Libertà di stabilimento - Normativa sulle società controllate estere - Inclusione nella base imponibile della società madre degli utili delle controllate estere) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-253/03- Sentenza del 23 febbraio 2006 - (Libertà di stabilimento - Normativa fiscale - Imposte sugli utili delle società) - Tratto da http://curia.europa.eu/

     

Libertà di circolazione dei capitali

  • Causa C-540/07Sentenza del 19 novembre 2009 - (Inadempimento di uno Stato – Libera circolazione dei capitali – Art. 56 CE – Artt. 31 e 40 dell’Accordo SEE – Fiscalità diretta – Ritenuta alla fonte sui dividendi in uscita – Imputazione presso la sede del beneficiario del dividendo, in forza di una convenzione contro la doppia imposizione ) - Tratto da http://curia.europa.eu
  • Causa C-562/07Sentenza del 6 ottobre 2009 - (Inadempimento di uno Stato − Libera circolazione dei capitali − Artt. 56 CE e 40 dell’accordo SEE − Fiscalità diretta − Persone fisiche − Tassazione delle plusvalenze − Disparità di trattamento tra residenti e non residenti) - Tratto da http://curia.europa.eu
  • Causa C-182/08- Sentenza del 17 settembre 2009 – (Libertà di stabilimento e libera circolazione dei capitali – Imposta sulle società – Acquisto di quote sociali di una società di capitali – Condizioni per la presa in considerazione, in sede di determinazione della base imponibile dell’a cquirente, della diminuzione di valore delle quote sociali dovuta alla distribuzione di dividendi) - Tratto da http://curia.eu.int/
  • Procedimento C-318/07- Sentenza del 27 gennaio 2009 - (Libera circolazione dei capitali – Imposta sul reddito – Deducibilità di donazioni disposte in favore di enti riconosciuti di interesse generale – Limitazione della deducibilità alle donazioni ad enti nazionali – Donazioni in natura – Direttiva 77/799/CEE – Reciproca assistenza fra le autorità competenti degli Stati membri nel settore delle imposte dirette) - Tratto da http://curia.eu.int/
  • Causa C-415/06- Sentenza del 6 novembre 2007 - (Art. 104, n. 3, primo comma del regolamento di procedura - Soluzione che può essere chiaramente dedotta dalla giurisprudenza - Libera circolazione dei capitali - Imposta sul reddito - Società che possiede stabili organizzazioni in uno Stato terzo - Presa in considerazione delle perdite realizzate dalle dette organizzazioni) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Causa C-436/06- Sentenza del 18 dicembre 2007 – (Libera circolazione dei capitali - Fiscalità - Imposte sul reddito - Disciplina nazionale relativa all'imposizione degli utili realizzati all'atto della cessione delle partecipazioni (azioni) delle società di capitali) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Causa C-101/05- Sentenza del 18 dicembre 2007 – (Libera circolazione dei capitali - Restrizione ai movimenti di capitali tra gli Stati membri e i paesi terzi - Imposta sui redditi da capitale - Dividendi percepiti da una società stabilita in uno Stato membro del SEE - Esenzione - Dividendi percepiti da una società stabilita in un paese terzo - Esenzione subordinata all'esistenza di una convenzione fiscale che preveda uno scambio di informazioni - Efficacia dei controlli fiscali) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-443/06- Sentenza dell’11 ottobre 2007 - (Fiscalità diretta – Imposizione sulle plusvalenze immobiliari – Libera circolazione dei capitali – Base imponibile – Discriminazione – Coerenza del sistema fiscale) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-386/04- Sentenza del 14 settembre 2006 - (Libera circolazione dei capitali - Imposta sulle società - Esenzione dei redditi da locazione - Requisito di residenza - Fondazione di diritto privato riconosciuta di pubblica utilità) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-315/02- Sentenza del 15 luglio 2004 - (Libera circolazione dei capitali - Imposta sui redditi da capitale - Redditi da capitale d'origine austriaca: Aliquota d'imposta del 25% con effetto liberatorio o aliquota dimezzata rispetto all'aliquota media applicabile ai redditi complessivi - Redditi da capitale originari di un altro Stato membro: aliquota normale d'imposta)

Direttive fiscalità diretta

  • Causa C-48/07 - Sentenza del 22 dicembre 2008 – (Imposte sulle società – Direttiva 90/435/CEE – Qualità di società madre – Partecipazione nel capitale – Detenzione di quote in usufrutto) - Tratto da http://curia.eu.int/
  • Procedimento C - 298/05- Sentenza del 6 dicembre 2007 - (Artt. 43 e 56 CE - Imposte sul reddito e sul patrimonio - Presupposti dell'imposizione degli utili di un centro di attività situato in un altro Stato membro - Convenzione diretta ad evitare le doppie imposizioni - Metodi dell'esenzione o dell'imputazione dell'imposta) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-182/06- Sentenza del 18 luglio 2007 – (Art. 39 CE – Imposta sul reddito dei non residenti – Calcolo dell’aliquota d’imposta – Beni immobili situati nel territorio di un altro Stato membro – Redditi da locazione negativi non presi in considerazione) - Tratto da http://curia.europa.eu/.
  • Procedimento C-292/04- Sentenza del 6 marzo 2007 - (Imposta sul reddito - Credito d’imposta sui dividendi versati da società residenti - Artt. 56 CE e 58 CE - Limitazione nel tempo degli effetti della sentenza) - Tratto da http://curia.ue.int/
  • Procedimento C-513/04- Sentenza del 14 novembre 2006 - (Imposta sul reddito - Dividendi - Onere d’imposta sui dividendi derivanti dalle azioni detenute in società stabilite in un altro Stato membro - Mancata imputazione nello Stato di residenza dell’imposta sul reddito prelevata alla fonte in un altro Stato membro) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-446/03- Sentenza del 13 dicembre 2005 - (Artt. 43 CE e 48 CE - Imposta sulle società - Gruppi di società - Sgravio fiscale - Redditi delle controllanti - Deduzione delle perdite subite da una controllata residente - Autorizzazione - Deduzione delle perdite subite in un altro Stato membro da una controllata non residente - Esclusione) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-376/03- Sentenza del 5 luglio 2005 - (Legislazione tributaria - Imposta sulla fortuna - Diritto ad un abbattimento - Trattamento distinto dei residenti e dei non residenti - Convenzione tributaria volta a prevenire la doppia imposizione) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Causa C-319/02- Sentenza del 7 settembre 2004 - (Imposta sul reddito - Credito d'imposta sui dividendi versati da società finlandesi - Artt. 56 CE e 58 CE - Coerenza del regime fiscale)

Altre

  • Causa C-153/08Sentenza del 6 ottobre 2009 - (Inadempimento di uno Stato – Libera prestazione dei servizi –Artt. 49 CE e 36 dell’accordo SEE – Fiscalità diretta – Imposta sul reddito – Esenzione fiscale limitata alle vincite provenienti da lotterie e giochi d’azzardo organizzati da taluni enti nazionali) - Tratto da http://curia.europa.eu
  • Procedimento C-73/07- Sentenza del 16 dicembre 2008 - (Direttiva 95/46/CE - Ambito di applicazione - Trattamento e circolazione dei dati fiscali personali - Tutela delle persone fisiche - Libertà di espressione) - Tratto da http://curia.eu.int/
  • Procedimento C-451/05- Sentenza dell’11 ottobre 2007 - (Fiscalità diretta – Imposta sul valore commerciale degli immobili posseduti in Francia da persone giuridiche – Società holding di diritto lussemburghese – Diniego di esenzione – Direttiva 77/799/CEE – Elencazione non esaustiva delle tasse e delle imposte citate – Imposta di natura analoga – Limiti allo scambio di informazioni – Convenzione bilaterale – Art. 73 B del Trattato CE (divenuto art. 56 CE) – Libera circolazione dei capitali – Lotta contro la frode fiscale) - Tratto da http://curia.europa.eu
  • Procedimento C-76/05- Sentenza dell'11 settembre 2007 - (Art. 8 A del Trattato CE (divenuto, in seguito a modifica, art. 18 CE) - Cittadinanza europea - Art. 59 del Trattato CE (divenuto, in seguito a modifica, art. 49 CE) - Libera prestazione dei servizi - Legislazione in materia d'imposta sul reddito - Rette scolastiche - Diritto alla deduzione limitato alle rette scolastiche versate a istituti privati nazionali) - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-494/03- Imposte indirette sulla raccolta di capitali - Regime nazionale che assoggetta una società di capitali (società controllata) all'imposta sui conferimenti per un conferimento della sua società madre (società capogruppo) a favore della sua controllata (società subcontrollata) - Imposta sui conferimenti - Aumento del capitale sociale - Versamento sul valore delle quote - Aumento del patrimonio sociale - Aumento del valore delle quote sociali - Prestazione fornita da un socio - Versamento effettuato dal socio del socio - Versamento ad una società controllata - Vero beneficiario - Prelievo unico (all'interno della Comunità) dell'imposta sui conferimenti - Art. 52 del Trattato CE (divenuto, in seguito a modifica, art. 43 CE) - Libertà di stabilimento - Prassi nazionale consistente nell'esentare la società di capitali (società controllata) dall'imposta solo se la sua controllata (società subcontrollata) ha anche sede in tale Stato membro» - Tratto da http://curia.europa.eu/
  • Procedimento C-169/03- Sentenza del 1° luglio 2004 - (Libera circolazione delle persone - Lavoratori - Imposta sul reddito - Imposizione parziale di un soggetto passivo che percepisce una piccola parte dei suoi redditi in uno Stato membro e risiede in un altro Stato membro)