Firmato l’Accordo tra Autorità Competenti di Hong Kong e Italia sullo scambio automatico delle informazioni finanziarie

21-03-2017

Il 16 marzo 2017, presso la sede dell’OCSE a Parigi, è stato firmato un Competent Authority Agreement tra le autorità fiscali Italiane e di Hong Kong (Cina) che consente di effettuare lo scambio automatico di informazioni finanziarie sulla base del Common Reporting Standard. L’accordo amministrativo tra Italia e Hong Kong consentirà di scambiare a partire da settembre 2018 informazioni che saranno raccolte dalle istituzioni finanziarie a partire dal 2017. L'accordo amministrativo ha come base giuridica la Convenzione contro le doppie imposizioni tra Italia e Hong Kong, il cui articolo 25 consente lo scambio di informazioni tra autorità fiscali, incluso lo scambio automatico. L'accordo consentirà di ottenere informazioni sui contribuenti italiani che detengono attività finanziarie presso le istituzioni finanziarie della giurisdizione asiatica e contribuirà a contrastare efficacemente fenomeni di evasione fiscale internazionale.