Comunicato - Estensione del processo tributario telematico

15-12-2016

Nel 2017 il processo tributario telematico si estenderà a tutto il territorio nazionale.
Per l’anno 2016, il piano della estensione del processo tributario telematico (PTT) è stato portato a termine con l’attivazione del PTT nelle Commissioni tributarie presenti nelle regioni Toscana, Umbria, Abruzzo, Molise, Liguria, Piemonte, Emilia Romagna e Veneto.
Con il decreto del Direttore Generale delle finanze del 15 dicembre 2016, si prevede di completare nel 2017 l’estensione del PTT a tutte le Commissioni tributarie presenti nelle restanti regioni, secondo il seguente calendario:

  • Campania, Puglia e Basilicata – 15 febbraio 2017;
  • Lazio, Lombardia e Friuli Venezia Giulia – 15 aprile 2017;
  • Calabria, Sicilia e Sardegna – 15 giugno 2017;
  • Marche, Val d’Aosta e Province autonome di Trento e Bolzano – 15 luglio 2017.

Saranno significativi i vantaggi per tutti gli operatori del settore in termini di riduzione di costi, semplificazione e celerità degli adempimenti processuali, con effetti indiretti anche sulla durata del processo tributario.
Il Dipartimento delle finanze prosegue nella diffusione dei servizi telematici a beneficio dei cittadini e degli operatori del settore.